Evelina Santangelo
Biografia Parole stampate Parole recitate Parole cantate Rassegna Press Riflessioni News Contatti Narrazioni in viaggio
Parole Stampate
Non va sempre così
Cose da pazzi
Senzaterra
Il giorno degli orsi volanti
La lucertola color smeraldo
L'occhio cieco del mondo
La Carriola
Curiosità
I giudizi degli amici
Premi
Pesci
Deandreide
Ragazze che dovresti conoscere
Principesse azzurre
Disertori
La realtà nelle parole
I racconti delle fate sapienti
Dieci decimi
FAQ Domande e risposte sulla narrazione
Liberare il futuro
Cura
Vincenzo Rabito - Terra matta
Traduzioni
Tom Stoppard - Rock 'n' Roll
Sam Savage - Firmino. Avventure di un parassita metropolitano
L'occhio cieco del mondo
Premi
Premio Gandovere-Franciacorta
Monticelli Brusati (Brescia)
28 maggio 2000

Premio Chiara
Varese
24 settembre 2000

Premio Mondello (opera prima)
Palermo
20 dicembre, 2000

Premio Giuseppe Berto
Ricadi (Vibo Valentia)
3 giugno 2000

Premio Fiesole Under-40
Fiesole
11 novembre 2000
Dopo alcune convincenti prove in rivista, Evelina Santangelo esordisce quest'anno con la sua prima raccolta di racconti, L'occhio cieco del mondo. È uno di quei titoli che parlano il linguaggio allusivo e pervasivo della moderna utopia, ovvero di quella speciale visione sulle cose del mondo che non ha bisogno di inventare il non-luogo irraggiungibile per definizione, ma che si affaccia sulla realtà più prossima, talvolta per criticarla, talvolta per portarla allo scoperto. Il lettore può cogliere la forza di questa raccolta, che ambisce piuttosto all'unità del libro, proprio nell'intima coerenza di uno sguardo appassionato su ciò che vive sulla superficie dell'esistenza comune e sfugge, per abitudine, all'ordinaria consapevolezza. L'occhio cieco recupera ciò che nel tessuto dei nostri giorni appare ovvio e affatto trascurabile a una dignità che è della vita stessa ancor prima che letteraria o più genericamente espressiva. Quel titolo ci indica una precisa modalità della percezione, sul cui dolore attivo Evelina Santangelo ha saputo costruire una poetica di grande suggestione metaforica.
Roberto Deidier
(Premio Mondello - opera prima)
Privacy Policy