Evelina Santangelo
Biografia Parole stampate Parole recitate Parole cantate Rassegna Press Riflessioni News Contatti Narrazioni in viaggio
Rassegna
Indice articoli
13 Luglio 2015
Leultime20.it
Evelina Santangelo. «La letteratura è un posto di totale libertà».<br />
di Patrizia La Daga Evelina Santangelo. «La letteratura è un posto di totale libertà».
di Patrizia La Daga


Evelina Santangelo è una scrittrice palermitana con un lungo e brillante curriculum sia come autrice, che come editor per la narrativa italiana di Einaudi, casa editrice con la quale ha pubblicato diversi dei suoi romanzi, compreso l’ultimo, Non va sempre così, una storia di intraprendenza e positività di cui si sentiva un gran bisogno visti i tempi.

Sposata e con una figlia, Evelina Santangelo si divide tra Torino, dove la incontro, e la sua Sicilia natale. Dopo oltre un’ora di conversazione mi faccio l’idea di una donna intelligente e di grande cultura, che preferisce esprimere il proprio pensiero attraverso la parola scritta, ma che quando si tratta di parlare non si tira indietro e rivela un’eccellente capacità oratoria. 

Un’intervista che mi ha lasciato la piacevole sensazione di avere conosciuto una scrittrice con la S maiuscola, un’autrice determinata ma discreta che meriterebbe una visibilità più ampia. 

Come è nata l’idea del libro?

Credo che l’idea sia nata dall’esigenza di trovare una via d’uscita dalla “palude” che caratterizza i nostri tempi. Io ho sempre pensato che occorra avere consapevolezza del proprio tempo e delle sue contraddizioni e sono convinta che tutte le volte in cui si è fatto un passo avanti, ci sia stato alla base uno slancio di passione e d’immaginazione. E da qui che sono partita, ma la parte più laboriosa è stato il “come” tradurre questi slanci creativi in un romanzo. La stesura ha richiesto quasi tre anni di ricerche. (CONTINUA A LEGGERE)


Privacy Policy